crosystem logo

Contro la cervicalgia: effetti veloci e duraturi

* AVVERTENZA: Come per ogni terapia, i risultati del Cro®system variano da persona a persona e non è possibile dare al paziente certezza di guarigione. È tuttavia da sottolineare come gli studi mostrino effetti significativi in oltre l’80% dei casi. Per maggiori dettagli si visiti la pagina Diffusione & Test Scientifici di questo sito. Su richiesta inviamo l'intera documentazione scientifica per i vostri medici curanti.

Il Croystem agisce sulla funzione muscolare mediante un’azione diretta sui centri di controllo.

Questa modalità di intervento consente di avere risultati in tempi molto brevi. La metodica non fa uso di farmaci, ma solo di una leggera vibrazione meccanica applicata solo sui muscoli interessati e non interferisce con pacemakers, protesi, pompe di infusione.

Può essere applicata senza dolore o fastidio, dai primi mesi di vita.

 

Clicca qui per avere un’ampia sintesi in italiano degli studi scientifici con i relativi link

Su richiesta forniamo gli studi integrali per i vostri medici curanti

Il Crosystem consente di combattere la cervicalgia (detta cervicale) senza utilizzare farmaci e in pochi giorni

 

In cosa consiste il trattamento con CroSystem

Una leggera vibrazione meccanica che si applica su singoli muscoli. Non ci sono correnti elettriche, né campi magnetici, si può applicare anche in presenza di protesi, stimolatori cardiaci, pompe, od altri dispositivi elettromagnetici. Non fa uso di farmaci.
Un trattamento dura solo 30-60 minuti al giorno per 3 giorni consecutivi, i suoi effetti potenti e persistenti (nelle patologie ortopediche gli effetti durano dai 6 mesi fino ad essere permanenti). La sua azione è così quasi unica per risultati e rapidità nelle artrosi, artriti, cervicalgie, paresi e paralisi.

Cliccando qui puoi avere l’elenco dei centri che utilizzano la metodica Crosystem

Alcune nozioni mediche sulla cervicalgia/artrosi cervicale

L’artrosi cervicale è una delle patologie più diffuse nella società occidentale e si manifesta con rumori e dolore nella rotazione del collo, difficoltà nei movimenti di estensione, flessione e rotazione, mal di testa, disturbi visivi, parestesie al cuoio capelluto, riduzione della forza, vertigini.

crosystem contro cervicale cervicalgia mal di schienaLe cause possono essere molte; i fattori di rischio più rilevanti sono l’età avanzata, i lavori sedentari, gli errori posturali, attività lavorative che comportano posizioni fisse per periodi di tempo particolarmente lunghi, la pratica di sport particolarmente traumatici, (operatori ai videoterminali), la lesione traumatica da flesso-estensione del rachide cervicale (il cosiddetto “colpo di frusta“).
Si tende a riconoscere tre gruppi di cervicalgie: la cervicalgia vera e propria (con un dolore che colpisce soprattutto la regione cervicale; la sindrome cervico-cefalica, in cui si aggiungono cefalea, vertigini e a volte, ma raramente, disturbi della vista e dell’udito e disturbi della deglutizione; infine si ha la sindrome cervico-brachiale con dolore alla nuca e al braccio, a volte anche alla mano.
Molto spesso, fino all’80-85% dei casi, alla base c’è un’alterazione delle strutture meccaniche situate nella regione delle prime vertebre, i muscoli, i legamenti, i dischi intervertebrali e le articolazioni che garantiscono il movimento del collo e il sostegno della testa che è molto pesante). Spesso uno sforzo non adeguato, a livello del collo, crea una lesione di queste strutture, da cui il dolore. Inoltre, non di rado il semplice stress quotidiano provoca una contrattura della muscolatura del collo e delle spalle e favorisce l’insorgenza di micro-lesioni.

Proprio su queste alterazioni muscolari interviene il trattamento con CroSystem con particolare efficacia: di solito già il primo giorno si manifestano i benefici che poi diventano marcati e potenzialmente permanenti.

Crosystem contro l’artrosi cervicale: meno farmaci, meno dolore, più benessere.

macchinario riabilitazione fisioterapiaSulla base delle pubblicazioni censite in Medline, (National Library of Medicine) il CroSystem interviene positivamente sul controllo motorio modificando il controllo del tono muscolare ossia la rigidità articolare. Questo parametro è tipicamente alterato nell’artrosi e nell’artrosi cervicale e a sua volta causa principale di queste patologie: è quindi causa ed effetto, un tipico circolo vizioso.
Grazie a questa sua azione sulla rigidità articolare, il CroSystem può intervenire con particolare efficacia agendo sulla muscolatura dei trapezi, alla base del collo, dietro le spalle o sugli altri muscoli del collo che controllano posizione e movimento delle vertebre cervicali.
L’azione del Crosystem è particolarmente rapida ed efficace nel ripristinare la funzione neuromuscolare, già a 24 ore dal termine del trattamento, come documentato dalle pubblicazioni internazionali.
E’ possibile una riduzione dei farmaci ed il mantenimento di risultati a lungo termine.

Dove Si Trova

CroSystem è sperimentato e/o utilizzato da istituzioni quali: Fondazione Santa Lucia, centri ospedalieri tra cui il San Giovanni Battista e il San Raffaele di Roma, l’Università Cattolica di Roma, l’Università di Perugia,  l’Ospedale civico di Lodi, le ASL dell’Aquila-Sulmona e di Latina (ospedali di S. Maria Goretti e Sezze) e numerosi altri centri privati, convenzionati e non.

L’elenco regolarmente aggiornato degli unici centri in Italia che realmente fanno uso del CroSystem ed hanno seguito i relativi corsi di preparazione al suo impiego è alla pagina Elenco dei Centri Abilitati.

Dopo il CroSystem

Il mantenimento permanente dello stato di benessere è garantito dall’esecuzione, possibilmente quotidiana, di esercizi specifici, semplici, ma eseguibili con beneficio solo dopo il trattamento con il CroSystem (farli con il dolore significa spesso peggiorare il dolore).

Scopri dove effettuare un trattamento con CroSystem o contattaci per domande e informazioni!

  1. Luigino Framarini Rispondi

    Egregio dr. Filippi, da anni (25) io ne ho 57, soffro di artrosi cervicale con lieve ronzio all’orecchio sinistro. Non in modo continuativo. Al mattino mi alzo che la parte sinistra è dolorosa. Non riesco a girare la testa bene e mi sembra di avere qualcosa che tira sotto la mandibola e dietro l’orecchio sinistro.
    Dagli esami radiologici risulta solo una lieve cervicalgia. Il dolore noioso persiste, sembra di avere un chiodo infilato nella nuca che limita l’azione del collo.
    Abito a Formazza, sopra Domodossola. Mi può indicare per favore un centro più vicino per una consulenza e conseguente terapia? La ringrazio Saluti
    Luigi Framarini

    • guidofilippi Rispondi

      vada alla pagina “Dove curarsi con il crosystem” e troverà i riferimenti di chi opera a Novara ed Aosta. La sua patologia al collo è probabilmente facilmente risolvibile con il crosystem. Non possiamo invece fare nulla per il rumore che sente.

  2. Salvina Rispondi

    Salve, ho 31 anni e sono un grafico pubblicitario. Scrivo perchè ha qualche anno soffro di dolori muscolari all’altezza dell’attaccatura del collo alla testa ed è da almeno 5/6 anni che ho continui mal di testa che sono andati peggiorando col tempo per intensità e frequenza. I dolori al collo, ultimamente, mi bloccano e mi recano molto dolore e anche un pò di senso di nausea e vertiggine. Per i mal di testa mi sono rivolta spesso a centri per la cura delle cefalee a Catania ed anche ad un neurologo ma senza nessun risultato efficace. Inoltre il mio lavoro, che mi costringe almeno 8 ore davanti al computer, mi rende tutto ancora più pesante da sopportare. Mi chiedevo se il crosystem come terapia poteva essermi di aiuto per questa forma di cervicale e se i miei mal di testa possono avere origine proprio da questo, visto con varie cure farmacologiche non sono riuscita ad avere risultati.
    Una terapia crosystem quanto può durare? Quali sono i costi?
    Ringrazio per l’attenzione.
    Cordiali saluti.

    • guidofilippi Rispondi

      Molto probabilmente sì. sia pure solo sulla base di quanto scrive sembra una contrattura dei trapezi, da cui forse una cefalea tensioattiva, moltoprobabilmente dovuta alla sua postura lavorativa. Naturalmente vederla è indispensabile. A catania può trovare un centro Crosystem in grado di agire su questo quadro. Se è come ho scritto, la soluzione può essere decisiva e mantenuta con semplici esercizi di stretching del collo da fare 1 volta al giorno (3-4 minuti, non di più).
      Il tarttamento dura 30 minuti al giorno per 3 giorni consecutivi, la fdurata può essere da molti mesi a permanente, molto dipende dagli esercizi di stretching. Per i costi deve rivolgersi al centro il cui indirizzo trova su questo sito.

  3. Romilde DI Mario Rispondi

    Soffro da una quindicina di anni di dolori cervicali. Dalla risonanza risulta un ernia discale C6-C7 che riduce il forame di congiunzione contattando la radice nervosa corrispondente. Discopatia C5-C6 e protrusioni C3-C4 e C7-D1.Osteofiti e alterazioni artrosiche. Non ho alterazioni nei movimenti, si addormenta la mano sinistra la notte. I dolori nevralgici si estendono dalle spalle fino alla testa e spesso agli occhi. Sto andando in piscina ed ho fatta molta fisioterapia, ma ultimamente soffro di dolori almeno una volta alla settimana se non di più. Potrei trovare beneficio da questo trattamento?

    • Guido Maria Filippi Rispondi

      Su questo tipo di patologie si hanno risultati pronti buoni, prenda contatto con un centro che le sia comodo.

  4. joginder Rispondi

    Volevo chiedere se crosystem può essere la soluzione del mio dolore molto intenso che si dirama dal collo fino al braccio destro.. il dolore è molto intenso e acuto . Oramai anche i minimi movimenti fanno molto male.

    • Guido Maria Filippi Rispondi

      In linea di massima la risposta è positiva, ma occorre vedere la situazione, deve contattare un centro.

  5. Pasquale Rispondi

    Buongiorno,
    Sono un ragazzo di 27 anni e ho un’ernia cervicale C7-D1.
    Ieri pomeriggio, ho iniziato a fare il trattamento di CRO System.
    Volevo sapere se con questo trattamento, riuscirò a risolvere il problema.
    Grazie in anticipo per la risposta.

    • Guido Maria Filippi Rispondi

      Molto probabilmente sì.

      • Pasquale Rispondi

        Grazie della risposta.
        Vi comunico che ho fatto i 3 trattameti con il CRO System, ma non ho trovato nessun miglioramento, ma in realtà, il dolore alla spalla mi è aumentato. Come mai?

  6. Pasquale Rispondi

    Buongiorno,
    Sono un ragazzo di 27 anni e ho un’ernia cervicale C7-D1 e mi provoca un dolore che va dal collo fino alla spalla sinistra.
    Per di più, ho un nervo che si trova dietro all’orecchio che va da dietro all’orecchio fino alla spalla, sempre in tensione.
    Ieri pomeriggio, ho iniziato a fare il trattamento di CRO System.
    Volevo sapere se con questo trattamento, riuscirò a risolvere il problema.
    Grazie in anticipo per la risposta.

Inserisci un Commento

*

captcha *