CroSystem nella Neurologia: Trattamenti ed Effetti

* AVVERTENZA: Come per ogni terapia, i risultati del Cro®system variano da persona a persona e non è possibile dare al paziente certezza di guarigione. È tuttavia da sottolineare come gli studi mostrino effetti significativi in oltre l’80% dei casi. Per maggiori dettagli si visiti la pagina Diffusione & Test Scientifici di questo sito. Su richiesta inviamo l'intera documentazione scientifica per i vostri medici curanti.

Il Croystem agisce sulla funzione muscolare mediante un’azione diretta sui centri di controllo.

Questa modalità di intervento consente di avere risultati in tempi molto brevi. La metodica non fa uso di farmaci, ma solo di una leggera vibrazione meccanica applicata solo sui muscoli interessati e non interferisce con pacemakers, protesi, pompe di infusione.

Può essere applicata senza dolore o fastidio, dai primi mesi di vita.

 

Clicca qui per avere un’ampia sintesi in italiano degli studi scientifici con i relativi link

Su richiesta forniamo gli studi integrali per i vostri medici curanti

Cro®System e neurologia risultati ictus ischemia paralisiSulla base delle pubblicazioni censite in Medline (National Library of Medicine), il CroSystem interviene positivamente sul controllo motorio modificando il controllo del tono muscolare ovvero la rigidità articolare. Questo parametro è tipicamente alterato in numerose patologie neurologiche ed essendo la rigidità articolare un parametro controllato “in automatico”, cioè senza molta possibilità di modificarlo volontariamente, rappresenta un grande ostacolo al recupero motorio.
Grazie a questa sua azione diretta sulla rigidità articolare, il CroSystem, per bambini e adulti, acuti e cronici, per lesioni e danni neurologici, costituisce un protocollo terapeutico di riabilitazione motoria innovativo, introdotto nella seconda metà degli anni ’90.

Nel corso di 20 anni di studio e pratica, si è rivelato efficace nella riduzione della spasticità e nel recupero delle paralisi flaccide, aprendo nuove possibilità alla riabilitazione tradizionale nel campo della neurologia e della ortopedia.

Tra le patologie trattabili si ha l’ictus, gli esiti di traumi, le paralisi cerebrali infantili in modo elettivo e tutte le paralisi periferiche in cui sia residuata una forza pari a 1.

Il CroSystem non recupera quello che è andato perso nel danno neurologico, ma aiuta a riattivare quanto non è stato irreparabilmente distrutto ed è ipofunzionale.

Inoltre il CroSystem aiuta ad attivare le capacità del sistema nervoso nel vicariare quanto andato perso utilizzando altre vie nervose.

IMPORTANTE
Il CroSystem, particolarmente nelle patologie neurologiche è destinato ad integrarsi con una molteplicità di possibili interventi della fisioterapia tradizionale.

Il CroSystem riattiva funzioni neuromuscolari sopite, compito della riabilitazione sarà quello di aiutare e guidare il paziente ad inserire questi nuovi mezzi nelle sue strategie motorie. Deve essere ben chiaro che il CroSystem nelle patologie neurologiche è funzionale al progetto riabilitativo e non il contrario.

Applicabilità Neurologica del CroSystem

Paresi e paralisi, Paralisi di Bell, Paralisi Cerebrale Infantile, Piede equino, Ipertonie da ictus o ischemie cerebrali, Ipotonie, Distonie, Tetraparesi,
Diparesi, Diplegia, Emiplegia, Emiparesi,
Neuropatie, Lesioni di tronchi nervosi,
Lesioni del plesso brachiale, Perdita di sensibilità cutanea.

Il CroSystem NON è applicabile nel Parkinson e nelle distrofie muscolari.

Effetti del CroSystem

macchinario riabilitazione fisioterapiaGli effetti del CroSystem consistono fondamentalmente in:

  • Aumento del tono muscolare se è troppo basso per l’articolazione
  • Diminuzione del tono muscolare se questo è eccessivo (spasticità, contratture). Questi due primi effetti sono riconducibili ad una medesima azione sul controllo della rigidità articolare.
  • Aumento della forza
  • Aumento della resistenza alla fatica
  • Aumento della coordinazione motoria
  • Aumento della sensibilità
  • Aumento del controllo dell’equilibrio posturale.

 

Questi effetti durano di per sé per circa 15 giorni, l’utilizzazione quotidiana di questi effetti genera un auto mantenimento che si protrae per molti mesi e può essere anche permanente (particolarmente per i problemi ortopedici e per le paralisi periferiche con perdita di forza e di tono muscolare).

Per questa ragione nelle forme neurologiche è molto importante, spesso fondamentale, una riabilitazione adeguata a seguire.

Cosa significa “riabilitazione adeguata”?

Il CroSystem produce un migliore controllo del movimento volontario; se questo effetto non è sfruttato, vale la legge di natura per la quale quello che non si usa viene scartato.

Servirà una riabilitazione attiva, in cui il soggetto esegue, guidato, movimenti volontari. Non saranno dannosi, ma saranno inutili o quasi massaggi, mobilizzazioni passive.

A quali muscoli applicare il trattamento?

Potrebbero essere tutti i muscoli di un arto ma i costi ed i tempi potrebbero essere proibitivi. L’indicazione solitamente seguita è quella di agire solo sui muscoli interessati dalla spasticità o dall’ipotonia, secondo un piano terapeutico preciso.

In Cosa Consiste il Trattamento con CroSystem

Sulle zone muscolari da trattare viene appoggiato un manipolo. Il manipolo determina una leggera vibrazione meccanica che si applica su singoli muscoli. La vibrazione è assolutamente non dolorosa. Non ci sono correnti elettriche, né campi magnetici per cui si può applicare anche in presenza di protesi, stimolatori cardiaci, pompe, od altri dispositivi elettromagnetici. Non fa uso di farmaci.

Quando ripetere i cicli di CroSystem?

Domanda a cui si potrebbe rispondere ogni “3 mesi”. La realtà è che ogni paziente è una storia a sé, che tutti i pazienti neurologici che si rivolgono al CroSystem hanno una disabilità motoria, che devono affrontare spese pesanti nella loro vita non facile. L’indicazione vincente è allora quella di valutare quel che accade e pensare di ripetere il trattamento quando gli effetti cominciano a diminuire, oppure quando dopo una fase di chiari miglioramenti si entra in una fase di “stallo”, oppure quando il miglioramento di uno specifico gruppo muscolare appare utile alla riabilitazione.

Scopri dove effettuare un trattamento con CroSystem oppure contattaci per domande e informazioni!